Sex Doll a Torino: Non in regola, E’ già tempo di chiudere?

La prima casa di appuntamenti con donne in silicone di cui avevamo postato qualche foto, rischia già la chiusura.

Un bliz della polizia municipale di Torino ha riscontrato un uso abusivo dell’attività di affittacamere e diffidato i gestori dal continuare con tale attività.

Nessuna diffida per le bambole presenti dentro gli appartamenti, ma solamente irregolarità nelle autorizzazioni.

Ora la palla passa al Comune che prenderà la decisione definitiva.

La sociteà Lumidolls aveva registrato un riscontro più che positivo visto il tutto esaurito fino all’inizio di novembre.

Immagino già i signori che avevano prenotato per Halloween così alla lettura della notizia della possibile chiusura

Risultati immagini per orrore gif